cosa sono gli antiossidanti

Cosa sono gli antiossidanti?

Oggi, parliamo di sostanze fondamentali per la protezione del nostro organismo: gli antiossidanti. Proviamo a farlo con un linguaggio comune. La complessità scientifica dell'argomento la lasciamo alla Ricerca. Sono argomenti profondi e, appunto, complessi, basti pensare che di recente un Gruppo Scientifico sta rivedendo alcuni capisaldi. Qui, mi interessa chiarire cosa sono gli antiossidanti e rivelarne l'importanza  per aiutarti a scegliere meglio come mangiare.

Cosa sono gli antiossidanti e da che cosa ci difendono?

Chiariamo subito la funzione degli antiossidanti. Nel nostro organismo, veniamo aggrediti dai radicali liberi in eccesso. I radicali liberi sono frammenti di molecole molto instabili che, quando sono in eccesso, possono diventare anche molto pericolosi. Gli antiossidanti sono quelle sostanze che ci aiutano a neutralizzarli fino ad evitare un'azione negativa sulle nostre cellule (il cosiddetto stress ossidativo).  Ho utilizzato l'espressione 'in eccesso' perché i radicali liberi fanno parte del normale metabolismo e nella giusta misura sono utili in quanto aiutano le nostre difese immunitarie. I più pericolosi sono quelli con ossigeno, che vanno a caccia di un elettrone mancante, che trovano proprio nelle cellule sane, che vanno quindi ad 'aggredire'. Gli antiossidanti, dunque, difendono le nostre cellule dall'insidia dei radicali liberi in eccesso.

Da cosa scaturisce un eccesso di radicali liberi e come ci 'procuriamo' gli antiossidanti con cui difenderci?

I radicali liberi in eccesso scaturiscono sia da fattori endogeni, cioè interni al nostro organismo, (per errato metabolismo o infiammazione), che da fattori esogeni, cioè esterni (batteri, virus, inquinamento, fumo, obesità, radiazioni, etc.). Gli antiossidanti, sono autoprodotti dal nostro organismo, ma accade che col passare degli anni questa capacità precipiti ed il fattore alimentazione sana e corretta diventa cruciale. Scegliere di mangiare cibi ricchi di antiossidanti è il miglior modo per aiutare il nostro organismo a tenere giovani e sane le nostre cellule. Altra cosa è assumere integratori o altre pasticche che pubblicizzano enormi capacità antiossidanti. Questi prodotti  ottenuti da sintesi chimiche meglio lasciarli sugli scaffali.

In che misura l'alimentazione può risultare una minaccia e come invece ci può aiutare?

Quando facciamo la spesa abbiamo necessità di farlo in modo consapevole, siamo chiamati a decidere se quell'alimento contribuirà o meno ad aumentare i processi ossidativi nel nostro organismo. Allo stesso modo quando cuciniamo o scegliamo di mangiare dei piatti preparati ritorna la necessità di saper scegliere. Un'alimentazione sciatta, o ad esempio troppo elaborata, può essere causa di forti processi ossidativi, ecco perché dobbiamo essere molto più consapevoli. Molti alimenti e molti dei nostri pasti, consumati senza alcun metro di giudizio, possono far aumentare in maniera esponenziale la presenza di sostanze ossidanti nel nostro organismo. La comunità medico scientifica mette da anni al bando gli alimenti industriali ricchi di additivi, conservanti, o sottoposti a processi di raffinamento, allo stesso modo professa grande cautela nelle cotture e attenzione nel modo di conservare gli alimenti. A proposito di quest'ultimo punto, proprio la settimana scorsa abbiamo parlato dei rischi di una cattiva conservazione dell'olio. Ricordi?

gli alimenti ricchi di antiossidanti

Come scegliere, allora, cosa mangiare?

Per scegliere bene abbiamo a disposizione un parametro molto chiaro: la naturalità.

Infatti, dobbiamo considerare che gli antiossidanti fanno un grande 'gioco di squadra', nel senso che gli uni aiutano gli altri a neutralizzare i processi di ossidazione cui vengono sottoposte le nostre cellule ed in natura abbiamo ciò che ci serve!

Il segreto, allora, è quello di assumere un'ampia varietà di ingredienti, il più possibile naturali, cucinati in modo semplice o meglio ancora crudi. Questo ci garantisce l'apporto di una molteplicità di sostanze antiossidanti, che nel loro 'gioco di squadra' diventano uno strumento infallibile contro i processi di ossidazione. Tanti ingredienti diversi e naturali portano un contributo che si moltiplica.

Ancora una volta, la dieta mediterranea ci offre un riferimento limpido sul come gestire i pasti durante la giornata. Tanta frutta e verdura, cereali integrali, legumi e moderazione negli alimenti più critici, come le carni rosse che possono essere causa di forti processi ossidativi.

Ti lascio con un suggerimento, che è anche un piccolo gioco: esplora le proprietà antiossidanti degli alimenti che ti ho rappresentato nelle fotografie di questo articolo e scopri anche, oltre questi, quali altri ci vengono in soccorso.

Lascia un commento

Opss... Si è verificato un errore

Impossibile effettuare il salvataggio. Riprova tra qualche secondo.

Tutto ok

I dati sono stati salvati correttamente.
Chiudi finestra